Free Climbing su pareti da sogno?

Ti piace arrampicare?

A Baunei troverai pane per i tuoi denti!

Falesie assolate, spettacolari vie “vista mare”… ce n’è per tutti!

La leggenda racconta che Manolo vide per la prima volta l’immagine dell’Aguglia di Goloritzè all’interno di un fumoso bar del Nuorese durante una pausa di lavoro. Poco tempo tempo in una giornata di vento patagonico nacque “Sinfonia dei Mulini a Vento” …

E’ passato un pò di tempo da quella giornata dell’81. Dopo le prime esplorazioni di Gogna e compagni sono nate nuove vie, esplorate nuove falesie e Baunei è diventato, per numero di vie, il centro più importante dell’Ogliastra e della Sardegna Orientale.

Grazie alle recenti creazioni di Maurizio Oviglia, Giampaolo Mocci e altri instancabili chiodatori, adesso il territorio conta ben 10 falesie per un totale di oltre 220 monotiri e circa 30 vie lunghe! e che vie!Arrampicare a Baunei

  • All’Aguglia di Goloritzé oltre alla già citata “Sinfonia dei Mulini a Vento” si può raggiungere la cima su “Sole Incantatore”, “Easy Gymnopedie” o “Itu Damagoni”
  • L’imponente parete di Punta Giradili è tracciata da alcuni capolavori dell’arrampicata: “Sintomi primordiali”, “Mediterraneo”, “Mezzogiorno di fuoco”….
  • La falesia verdoniana di Ginnirco che deve ad un gruppo di bolognesi le prime frequentazioni offre spettacolari percorsi in ambiente mozzafiato, è il “Regno dei Cieli” ed il nome è senz’altro azzeccato!

 

Falesie di arrampicata a Baunei

Ecco una breve anticipazione di quello che troverai!

 

Villaggio Gallico

La personale creazione di Giampaolo Mocci è una delle falesie più frequentate dell’Isola: vie su ottimo calcare grigio con innumerevoli gocce, chiodatura su fittoni resinati (a volte troppo ravvicinata a detta di qualcuno…). In totale 42 monotiri uno più bello dell’altro (scontato? forse no!). La falesia si trova a circa 3 km. da Baunei. Difficoltà dal 5b al 7b

 

 

arrampicare a baunei

Crêuza de mä

Subito dopo il Villaggio Gallico, questa falesia nata grazie ad un finanziamento del Comune di Baunei, chiodata da Maurizio Oviglia e dedicata a Fabrizio de Andrè regala 35 monotiri su ottimo calcare grigio con difficoltà dal 5a al 7b+