Blu Oltremare e Vertigine Blu – Nuove vie d’arrampicata a Baunei

Blu Oltremare – Nuova via d’arrampicata a Baunei

Una passeggiata in verticale

Due nuove vie di 8a sul Monte Santu, Baunei, Sardegna, una delle ultime pareti vergini della Sardegna: “Vertigine Blu” (275m, 8a max, 7a+ obbl.) aperta da Luca Giupponi e Nicola Sartori e “Blu Oltremare” (315m, 8a max, 7b obbl.) aperta da Rolando Larcher e Maurizio Oviglia.

 

Via “VERTIGINE BLU
Luca Giupponi e Nicola Sartori, 14/16 e 18 maggio 2013
Rotpuntk 20 maggio 2013
275 m
8a (7a+ obbl)
2 corde da 60 m, 12 rinvii
Discesa in doppia

 

Via “BLU OLTREMARE”
Rolando Larcher e Maurizio Oviglia 14/16 e 18 maggio 2013
Rotpuntk 20 maggio 2013
315 m
8a (7b obbl)
2 corde da 60 m, 12 rinvii
Discesa in doppia

 

Avvicinamento: da Baunei a Pedra Longa. Poco prima del parcheggio di fine strada e del ristorante, posteggiare in una curva con albero. Qui inizia il sentiero Selvaggio Blu. Percorrerlo a mezzacosta e, dopo circa mezz’ora, sotto la slanciata Punta Giradili, abbandonarlo continuando a seguire il sentierino a mezzacosta. Ad un ovile tenersi bassi e raggiungere un promontorio di granito. Scendere decisamente sul sentiero basso verso il mare e continuare per traccia un po’ invasa dalla vegetazione (ma il Comune ha intenzione di risistemare questo tratto) fino a dei caratteristici sassi bianchi sull’orlo della scogliera (1,30 ore dal parcheggio). A questo punto per la via Vertigine salire la pietraia sino alla base mentre per Oltremare continuare come segue. Seguire la costa di bellissime rocce lavorate sin contro un salto. Scenderlo nell’unico punto possibile (passaggio di II grado) e percorrere una surreale cengia di sabbia. Mettere piede nell”anfiteatro” che prelude alla fine della terra contro la Falesia dei Falchi. Scendere sugli scogli e risalire un breve tratto franoso sino alla base, costituita da arenaria. Salire un muretto di 5 metri (III grado) e arrivare al grottino di attacco (ore 2 dal parcheggio).