Trekking a Serra ‘e Lattone

TREKKING A SERRA ‘E LATTONE
Da Golgo raggiungiamo gli antichi ovili di Serra ‘e Lattone e ci affacciamo sul Golfo di Orosei.

Descrizione
A Baunei, provenendo da sud, dalla S.S. Orientale Sarda che attraversa il paese in prossimità della Chiesa Parrocchiale imbocchiamo una strada sulla destra seguendo le indicazioni per “Su Sterru” e “Goloritzé”. La strada s’inerpica sull’altopiano e percorre l’antica “Bia Maore” per raggiungere il suggestivo altipiano del Golgo. A circa 8 km da Baunei lasciamo la strada asfaltata, passiamo la Chiesa di San Pietro, e proseguiamo a destra seguendo le indicazioni per Cala Sisine. Percorriamo ancora 1,5 km circa e svoltiamo nuovamente a destra (cartello per “Ispuligidenie”) a quota 385 m. Lasciamo l’auto a circa 400 metri da quest’ultimo incrocio nei pressi di un’ovile (395 m.)
Seguiamo a piedi l’ampia sterrata che punta a Nord, percorribile anche in fuoristrada, fino alla quota 420 metri in località “Piredda”. Nell’ampio spiazzo vediamo sulla sinistra il sentiero che porta al Bacu Mudaloru. A questo punto dell’itinerario svoltiamo a destra su sentiero sempre visibile e segnalato da bolli rossi.
Alla quota 435 m. sotto un grosso leccio, attraversiamo una delle tante aie carbonili (segnalata con bollo rosso) presenti sull’itinerario. Proseguiamo in leggera salita su mulattiera e passiamo un’altra “forredda” (aia carbonile). Il sentiero diventa ormai una traccia tra le rocce e punta ad Est, seguiamo i bolli rossi e gli omini di pietra che ci conducono in breve ad un nuovo incrocio. Siamo su una sella, congiunzione tra il Bacu Boladina e la parte iniziale di Bacu Mudaloru, alla quota 465 m. dopo un’ora circa di marcia svoltiamo a sinistra (freccia a sx. e bolli rossi). Saliamo a Nord Est su traccia evidente tra le rocce e una “scala” ci porta in breve agli ovili di Serra ‘e Lattone (510 m.)
Dagli ovili possiamo proseguire sulla destra e puntiamo a Sud Est per raggiungere la cresta di Serra ‘e Lattone. Il sentiero non è più segnalato ma possiamo in breve raggiungere ad Est un terrazzo panoramico (380 m.) che si affaccia sul mare e ci consente di vedere sulla nostra destra l’evidente arco di Cala Goloritzè.

Punto di partenza: Località “Piredda” nell’Altopiano del Golgo, Baunei
Distanza totale: 3 km
Grado di difficoltà: EE
Tempo di percorrenza: 1h e 30′
Dislivello: 100 m.